Ski Monte Bondone Logo
Ski Monte Bondone Acquista SkipassSki Monte Bondone WebcamSki Monte Bondone MeteoSki Monte Bondone Info SkipassSki Monte Bondone Cerca

Settimana bianca di primavera sul Monte Bondone: cosa mettere in valigia e cosa aspettarsi

L’inizio della primavera è il momento perfetto per prenotare la settimana bianca. La neve ha iniziato ad ammorbidirsi, il sole splende, ma i tecnici mantengono le piste in perfette condizioni e i ritmi rallentano. Le giornate sono più lunghe e tiepide… insomma, sciare diventa una delizia. Ma come vestirsi per non sudare troppo durante il giorno e non gelare di prima mattina?

Sciare in primavera sul Monte Bondone: cosa aspettarsi

Il Monte Bondone è in una posizione particolarmente felice nel contesto delle skiaree trentine. È abbastanza vicino alla città da permetterti di godere dei suoi servizi e delle temperature tiepide di inizio primavera in fondovalle, ma ha anche un'esposizione tale da garantire ancora temperature sufficientemente rigide da mantenere le piste da sci in buone condizioni. L'esposizione a nord-ovest e nord est è particolarmente favorevole per assicurare le migliori condizioni della neve fino in primavera.

Va però detto che, se al mattino o dopo il tramonto le temperature calano rapidamente anche sotto lo zero, durante il giorno possono salire anche sopra i 10 gradi. Il lavoro dei nostri gattisti e tecnici permette di mantenere le piste in buone condizioni tutto il giorno, anche se la neve cambia molto con il passare delle ore, quindi in alcuni orari potrebbe essere più facile bagnarsi, in altre le temperature sotto lo zero la rendono più compatta. Insomma… in un giorno si attraversano tante condizioni diverse e la valigia va preparata di conseguenza.

Cosa serve per sciare in primavera

Abbiamo già affrontato l’importanza dell’abbigliamento tecnico da sci, quindi siamo consapevoli dell’importanza degli strati giusti al momento giusto. Questo è ancora più valido all’inizio della primavera. Scegli degli strati di base leggeri, fatti di tessuti traspiranti: ti terranno caldo quando fa freddo e allontaneranno il sudore dal corpo. Evita i capi in cotone, che assorbono il sudore e diventano pesanti.


Le maglie di pile sono efficaci come strati intermedi, perché mantengono il calore quando le temperature scendono, pur garantendo una buona traspirazione; perfette per godersi il tepore del sole sulla terrazza sulla Cima Palon. La giacca e i pantaloni da sci forniscono uno strato esterno resistente e impermeabile.

Quando si usa il Softshell

Una giacca a vento leggera però potrebbe fare davvero comodo negli orari più caldi della giornata. Il Softshell (guscio morbido) può essere indossato anche come strato intermedio sotto lo strato impermeabile esterno nelle ore più fredde o fungere a sua volta da outerlayer, anche sulle piste da sci, quindi è un capo versatile perfetto per le prime giornate di primavera.
I capi Softshell offrono isolamento termico, antivento e, allo stesso tempo, traspirabilità, e massima libertà nei movimenti.

La magia dell’inverno, il piacere della primavera… in pratica non esiste momento migliore per dedicarsi allo sci sul Monte Bondone.

CONTATTI
0461 829990
funivie@montebondone.it
NEWSLETTER
Ski Monte Bondone Newsletter
SOCIAL
Ski Monte Bondone FacebookSki Monte Bondone Instagram
Trento Funivie S.p.A.
SEDE AMMINISTRATIVA
Via R. Lunelli 62 - 38121 Trento
P. IVA IT 01763050224
tnf@legalmail.it
Capitale sociale versato € 2.808.791
Registro Imprese Trento N. 175447

SEDE OPERATIVA
Località Vason Monte Bondone
38123 Trento
funivie@montebondone.it
RICHIEDI INFORMAZIONI
Ski Monte Bondone Cassa di Trento
Ski Monte Bondone ITAS
Ski Monte Bondone Sportler
Ski Monte Bondone Radio Italia Anni 60
Ski Monte Bondone Cassa di Trento
Ski Monte Bondone ITAS
Ski Monte Bondone Sportler
Ski Monte Bondone Radio Italia Anni 60